FANDOM


Tito Calavio
Spartacus1x10 1096
Nome originale Titus Calavius
Ultima apparizione La Ferita
Relazioni Domizia (Moglie)
Numerius (Figlio)
Ovidio (Cugino)
Laelia (Cugina acquisita)
Figlio di Ovidio (Biscugino)
Marco Decius Solonio (Amico)
Quinto Lentulus Batiato (Amico/Rivale)
Stato Deceduto
Attore John Bach
Doppiatore Luca Dal Fabbro

Tito Calavio è il secondo Magistrato di Capua in carica dopo Sesto, è il padre di Numerius ed è apparso esclusivamente in Spartacus: Sangue e Sabbia.

Apparenza FisicaModifica

Calavio è un uomo avanti con gli anni ed il viso segnato dalle rughe del tempo, molto alto e di statura sottile e magra, la sua faccia è di forma ovale con il naso aquilino, la sua testa è calva al centro ed attorno sopra le orecchie dei capelli abbastanza lunghi e completamente bianchi, indossa sempre la sua toga di Magistrato con l'aggiunta di due grossi bracciali in pelle che circondano i polsi in entrambe le mani.

PersonalitàModifica

Calavio è un uomo d'affari e prende molto sul serio il suo compito di Magistrato anche se spesso si dedica nel godersi le gioie della vita, è molto interessato ai giochi gladiatorii che assiste regolarmente ed ha trasmesso questa passione anche a suo figlio Numerius. E' molto attaccato alla sua famiglia ed ama molto sia la moglie che il figlio cercando di accontentarli in ogni loro richiesta.

Sangue e SabbiaModifica

Spartacus1x03 1223

Il nome di Calavio compare per la prima volta quando viene citato con irritazione da Batiato per informare la moglie che il Magistrato non parteciperà alla presentazione dei Vulcanalia perché molto probabilmente si trova in compagnia di Solonio, la persona fisica invece appare insieme a tutta la sua famiglia sulla tribuna per assistere ai Giochi. Tito segue con attenzione tutto il combattimento finale tra Crisso e Spartacus fino a quando il trace si arrende chiedendo clemenza e Batiato per non sprecare il denaro speso per il suo acquisto lo risparmia con grande delusione dei presenti compreso il Magistrato stesso.

Spartacus1x05 0142

Calavio arriva alla villa di Batiato accompagnato da Solonio per scegliere gli avversari di Teocoles

Nei giorni seguenti Calavio organizza dei propri Giochi personali e giunge alla villa di Batiato per scegliere dei gladiatori da far combattere nell'incontro finale, con disappunto di Quinto, il Magistrato arriva al ludus accompagnato da Solonio e con lo stupore generale annuncia che il suo amico lanista si è aggiudicato i servigi del grande Teocoles quindi ha bisogno di un degno avversario da opporgli, Batiato a quel punto sceglie Crisso, il Campione di Capua, ma Calavio non sembra convinto visto che secondo lui un uomo solo non è in grado di tenere testa ad un avversario simile quindi Solonio per mettere in difficoltà il vecchio amico suggerisce l'aggiunta di Spartacus e Batiato è costretto ad accettare a malincuore.

Spartacus1x05 1436

Calavio annuncia la morte dell'intera famiglia di Ovidio

Arrivato il giorno del fatidico incontro, il Magistrato Calavio raggiunge il podio in ritardo a causa della notizia tragica della morte del cugino Ovidio e di tutta la sua famiglia, dopo essersi seduto viene rassicurato dalla moglie mentre molti dei presenti rimangono stupiti dall'accaduto. Comunque sia Calavio non si lascia prendere dallo sconforto e per onorare il suo ruolo presenta il combattimento finale tra i due gladiatori di Batiato ed il famigerato Teocoles, dopodiché si gode fremente tutto lo spettacolo fino alla vittoria finale di Spartacus e la pioggia che ritorna a bagnare l'intera città di Capua.

Spartacus1x06 0567

Dopo aver sconfitto Teocoles ed essere diventato Campione di Capua, Batiato decide di regalare a Spartacus una nuova armatura quindi i due accompagnati da Ashur ed il Maestro per le vie della città fino a quando non trovano quella desiderata, all'improvviso vengono raggiunti dal Magistrato e dal figlio Numerius che ha acquistato un pugnale per regalarlo al suo nuovo idolo, Spartacus allora meditando la fuga invita inaspettatamente i due alla villa per insegnare al giovane ragazzo delle mosse di combattimento e Calavio accetta con compiacimento anche di Batiato.

Spartacus1x06 0666

Calavio riceve il falso messaggio sulla sopravvivenza del figlio di Ovidio

Giunti gli invitati alla villa, Spartacus mostra a Numerius alcuni movimenti con la spada con il successivo intento di rubargli il pugnale, all'improvviso però il falso messaggero di Marcello richiesto da Ashur, comunica a Calavio il ritrovamento del figlio di Ovidio ancora in vita quindi il Magistrato desideroso di vendetta verso gli assassini del cugino si allontana portando via con se il figlio.

Spartacus1x10 0071

Batiato invita Calavio alla villa per il compleanno del figlio

Dopo aver purtroppo ritrovato anche il corpo senza vita del figlio di Ovidio, il Magistrato compare di nuovo insieme alla sua famiglia sulla tribuna ad assistere al combattimento tra Spartacus e Varro, in coppia contro un gruppo di avversari capitanati da un gladiatore gigante e con l'armatura imperforabile, il figlio Numerius mostra grande eccitazione per lo spettacolo allora Batiato invita il Magistrato alla villa ed organizzare una grande festa per la maggiore età del ragazzo.

Spartacus1x10 1364

Calavio si impegna di risarcire l'intero prezzo di Varro

Calavio in attesa della celebrazione si intrattiene con Batiato giocando ai latruncoli per poi partecipare alla festa osservando il figlio sempre con grande orgoglio per la sua maggiore età. Nel mezzo della festa viene indetto un combattimento dimostrativo tra Spartacus e Varro ed alla fine dello scontro il figlio Numerius sorprendentemente decide per la morte dello sconfitto, Batiato cerca di convincere il Magistrato a risparmiare Varro da quella sorte ma Calavio
Spartacus1x10 1520

Calavio si rifiuta inoltre di appoggiare l'ascesa politica di Batiato

risponde che ripagherà per intero la perdita del gladiatore ma l'importante è il volere del figlio quindi il lanista è costretto a dare l'ordine al suo Campione di uccidere il caro amico. Finita la festa Batiato cerca supporto attraverso il Magistrato per ottenere una piccola posizione politica ma Calavio rifiuta il suo appoggio dicendo che la sua posizione ideale è quella del lanista anche perché non ha a disposizione neanche un rango sociale adeguato poi se ne va in compagnia di Solonio.
Spartacus1x11 0330

L'affronto subito da Batiato è troppo grande per essere dimenticato quindi ordisce un complotto contro di lui e lo fa rapire da Aulo per poi venire trasportato nelle fogne, incatenato ad una sedia con la testa nascosta sotto un cappuccio, sopraggiunto il lanista, Batiato comincia a riversare su di lui tutta la sua rabbia per non averlo appoggiato nel suo intento ma Calavio non sembra cedere di un millimetro scatenando la furia di Quinto che con un calcio lo fa cadere all'indietro, poi con un piede imprime la sua gola rischiando di soffocarlo fino a quando viene fermato provvidenzialmente da Ashur e dopo averlo tranquillizzato, il padrone gli ordina di contattare Solonio per farlo cadere nella trappola visto che non possono più tornare indietro.

Spartacus1x11 0737

Calavio morde di sorpresa il collo di Aulo

Iniziati i Giochi tra Capua e Pompei, il Magistrato della città opposta nota l'assenza di Calavio ma la situazione viene tranquillizzata da Batiato, intanto nelle fogne Ashur raggiunge il luogo della detenzione e rimprovera Aulo per non aver controllato il prigioniero essendosi addormentato infatti il Magistrato non respira, Aulo allora toglie il cappuccio per controllarlo e si avvicina a lui per sentire il respira, in realtà Calavio fà finta di essere morto e nello stesso istante morde il suo carceriere sul collo ferendolo copiosamente, in risposta Aulo reagisce colpendolo con un pugno facendogli perdere i sensi. Ashur indispettito da tutta la scena dice ad Aulo di farsi visitare dal Medico mentre lui osserva gli anelli distintivi alla mano destra del Magistrato. 

Spartacus1x11 1098

Ashur mostra a Solonio gli anelli distintivi del Magistrato

La mancanza di Calavio si fa sentire ancora di più e le preoccupazioni prendono forma quando Batiato riceve un messaggio in cui viene riportato l'assalto alla carrozza del Magistrato e le sue guardie uccise ma il suo corpo non era presente sul luogo, quindi porta con se il figlio Numerius per cominciare la ricerca mentre intanto Ashur contatta Solonio spiegandogli la situazione mostrandogli gli anelli distintivi a conferma delle sue parole quindi i due si avviano sul posto.

Spartacus1x11 1329

Il corpo di Calavio con la gola tagliata viene trovato da Solonio che a sua volta cade nella trappola di Batiato

Per le vie della città Batiato con l'inganno indica a Numerius la via per le fogne in cerca del padre mentre Solonio ed Ashur discutono su cosa fare, il siriano attenendosi al piano finge di avere paura e scappa, Solonio rimasto da solo libera Calavio con il suo pugnale poi toglie il cappuccio dalla sua testa e scopre il Magistrato senza vita con la gola tagliata, proprio in quel preciso momento Batiato e Numerius insieme alle guardie trovano Solonio sopra il cadavere e con il pugnale in mano, Ashur esce anche lui dietro un cunicolo rivelando così il piano orchestrato nei suoi confronti e Solonio verrà arrestato e condannato a morte nell'arena proprio per l'uccisione di Calavio.

NoteModifica

  • John Bach l'interprete di Calavio ha già lavorato precedentemente con i produttori della serie comparendo in un episodio di Young Hercules e La Spada della Verità.
  • Calavio ha posseduto il titolo di Legato prima di quello di Magistrato.
  • Apparentemente Calavio ha conosciuto Tito Lentulus Batiato molti anni prima degli eventi della serie rivolgendosi a Quinto mentre raggiunge la villa per la prima volta insieme a Solonio con queste parole "mio buon Batiato dicevo a Solonio che conoscevo tuo padre, lo ricordo come un vero romano" durante l'episodio "Scontro all'Ultimo Sangue".
  • Il nome di Tito Calavio si può riferire alla Gens Calavia, illustre famiglia di origine campana, molti membri di tale famiglia sono stati coinvolti in eventi durante le guerre sannitiche e puniche, il membro più famoso di tale famiglia era Pacuvio Calavius, Magistrato di Capua nel periodo dell'invasione di Annibale che riuscì a mantenere la città campana fino poi alla definitiva capitolazione dopo la battaglia di Canne del 216 a.C., a causa dell'accaduto Calavius e suo figlio Perolla vennero invitati da Annibale ad un banchetto ed il giovane decise di uccidere il generale cartaginese ma venne dissuaso dal padre evitando così l'attuazione dell'attentato e la successiva rappresaglia.
  • Il personaggio di Tito Calavio è comparso con il nome di Magistrate Octavius ed interpretato da Ben English nella parodia pornografica della serie dal titolo Spartacus MMXII: The Beginning.

ApparizioniModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale