FANDOM


Moglie di Ulpianus
Ulpianuswifep1.jpg
Ultima apparizione Fratelli di Sangue
Relazioni Ulpianus (Marito)
Figlio
Laeta (Amica)
Stato Vivente
Attrice Anita Crisinel

La Moglie di Ulpianus è come suggerito la sposa del fornaio di Sinuessa ed apparsa esclusivamente in Spartacus: La Guerra dei Dannati.

Apparenza FisicaModifica

La Moglie di Ulpianus è una donna di mezza età come il marito, il suo fisico è esile e la sua pelle è di carnagione chiara, possiede un viso ovale e gli occhi verdi e stanchi dati dalla sua situazione di gravidanza, infine ha dei lunghi capelli castani che tiene sempre legati dietro la nuca ed una collana intorno al collo.

PersonalitàModifica

La Moglie di Ulpianus è gentile e premurosa come lui, lei lo ama molto e si dispera nel momento in cui il marito deve lottare per la vita e per guadagnarsi un piccolo pezzo di pane per sopravvivere.

La Guerra dei DannatiModifica

Spartacus3x02 0722.jpg

La Moglie di Ulpianus compare per la prima volta quando insieme al marito cercano di scappare sulle montagne a causa dell'assedio della città da parte dei ribelli di Spartacus. Mentre sono intenti alla fuga incontrano Laeta dietro un vicolo e la invitano a seguirli e fuggire insieme ma lei rifiuta la proposta per cercare suo marito.

Poco dopo anche il loro piano di fuga fallisce e vengono catturati dai ribelli e portati nella piazza del mercato dove Saxa, Nemetes e Sanus sono pronti a giustiziarli fino a che non vengono fermati da Spartacus.

Spartacus3x03 0103.jpg

Successivamente dopo essere posti in catene, la donna è costretta ad assistere al combattimento di suo marito contro un altro prigioniero per guadagnarsi un piccolo pezzo di pane.

Spartacus3x04 0689.jpg

Dopo l'accaduto e grazie all'aiuto di Laeta sia lei, Ulpianus ed alcuni altri prigionieri riescono a nascondersi sotto una botola ed ogni tanto ricevono del cibo dalla moglie dell'Edile fino a che non vengono scoperti da Gannicus e Saxa in compagnia di Sibilla e messi di nuovo sotto sorveglianza.

Quando gli animi dei ribelli vengono aizzati da Cesare e messi uni contro gli altri, danno vita al massacro generale degli ultimi prigionieri rimasti ed il gruppo di Laeta viene scortato da Saxa su ordine
Spartacus3x05 0489.jpg

La Moglie di Ulpianus finalmente libera

di Spartacus ma intercettato verso la metà del cammino da un gruppo di ribelli e la Moglie di Ulpianus è costretta ad assistere alla morte del marito davanti ai suoi occhi da parte di Nemetes.

Alla fine, per ingannare Crasso e portare avanti il suo piano libera tutti i prigionieri rimasti tra cui Laeta ed anche la Moglie di Ulpianus che potrà così crescere il suo bambino in completa libertà.

ApparizioniModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale