FANDOM


Danus
Dausp1
Ultima apparizione L'Ira degli Dei
Relazioni Glabro (Comandante)
Ashur (Capo)
L'Egiziano (Alleato)
Abrax (Alleato)
Fimbria (Alleato)
Nileus (Alleato)
Stato Deceduto
Attore Shaughan Campbell

Danus fa parte del gruppo dei Mercenari di Ashur ed è apparso esclusivamente in Spartacus: La Vendetta.

Apparenza FisicaModifica

Danus rispetto ai suoi compagni è abbastanza alto ma il suo fisico si presenta prestante però molto asciutto da renderlo alla vista più magro rispetto agli altri, il suo viso è di forma ovale, ha una discreta barba ed i capelli arruffati rivelando la fronte alta per mancanza di questi ultimi ai lati. La sua carattestica principale è una estesa angioma su tutta la faccia specialmente sul lato sinistro. Per quanto riguarda l'abbigliamento, oltre a dei calzoni corti ricavati da un pezzo di stoffa scuro ed un orlo di colore giallo ocra, possiede un largo cinturone di cuoio e sopra una armatura che ricopre il petto e formata da una cotta di maglia con applicate delle placche rettangolari di bronzo situate sulle spalle, per finire una lunga polsiera sul braccio sinistro e molti anelli su tutte le dita.

Abilità nel CombattimentoModifica

A discapito della sua struttura fisica, Danus è comunque un guerriero di alto valore, la sua arma preferita è una spada dalla lama ricurva e collegata direttamente all'elsa che circonda e protegge lievemente la parte superiore della mano. E' molto pericoloso nello scontro corpo a corpo anche grazie ad un atteggiamento aggressivo e senza pietà che lo porta a commettere atti efferati contro qualsiasi tipo di persona che sia uno schiavo, una donna o un bambino.

La VendettaModifica

Ashur group 3 01

Il personaggio di Danus compare per la prima volta insieme agli altri compagni al pozzo dove si trova imprigionato l'Egiziano e successivamente collabora al massacro della villa di Sepius dove si può notare mentre afferra una schiava per i capelli che tentava di scappare ed a mani nude la uccide barbaramente rompendogli l'osso del collo.

A causa della vendetta personale del Pretore, Danus partecipa alla crocifissione di Thessala, la schiava personale di Ilizia per aver proferito parole di sostegno verso Spartacus nella piazza del mercato sotto gli occhi di un infastidito Gannicus.

Spartacus2x08 0928

Danus e la sua spietatezza nel bordello di Capua

Più tardi raggiunge il bordello di Capua insieme a Glabro e gli altri mercenari in cerca di informazioni su Gannicus a causa del precedente rapimento della moglie. La scena seguente viene rappresentata sottoforma di flashback nel racconto che Ashur fa a Lucrezia delle torture ed uccisioni effettuate nel lupanare e dove Danus con estrema crudeltà posiziona la punta della spada davanti alla bocca di una delle prostitute terrorizzate e senza esitazione la spinge dal fondo trapassandole il cranio da parte a parte.

Spartacus2x08 1477

Danus viene ferito durante la schermaglia

A seguito dell'imboscata pianificata da Glabro verso Spartacus nella città di Atella per recuperare la moglie Ilizia in mano ai ribelli, il mercenario attende insieme ai compagni dentro il carro usato per l'ipotetico trasporto di armi da usare per lo scambio concordato il giorno prima. Nel momento in cui gli uomini di Ashur attaccano quelli di Spartacus, Danus ingaggia un duello personale con Gannicus appena quest'ultimo si è liberato di Nileus e dall'alto cerca di trafiggere l'avversario che però para il colpo e con una giravolta lo ferisce dietro la schiena. Il combattimento prosegue ma anche questa volta dopo aver evitato alcuni fendenti riceve un pugno in faccia, poco dopo interviene in suo aiuto Fimbria che cerca di mettere in difficoltà Gannicus fino a che entrambi sono costretti a ritirarsi trovando riparo dietro il carro a causa delle frecce scagliate da Mira e Lucio.

Il giorno dopo aver conquistato il tempio dei ribelli, Ashur racconta agli uomini i suoi piani futuri creando una scuola di gladiatori e loro saranno le sue prime reclute, nel frattempo Glabro viene a conoscenza da parte della moglie ritornata al suo fianco, del braccialetto di Sepius custodito dal siriano senza il suo permesso e che ha portato involontariamente all'attentato di Sepia alla sua vita. A questo punto Glabro accusa Ashur di averlo tradito quindi sia i soldati romani sia i mercenari sono pronti allo scontro armato fino a quando il Pretore ha una idea migliore e offre ai guerrieri terre e 1000 denarii ciascuno per la loro fedeltà. A seguito di questa proposta Danus e gli altri
Spartacus2x10 1600

Danus non ha speranza contro Gannicus sotto al Vesuvio

simultaneamente passano dalla parte di Glabro condannando il siriano al suo destino.

Al momento dello scontro finale, Danus partecipa all'offensiva di Glabro contro i ribelli nella foresta ai piedi del Vesuvio e viene ucciso da Gannicus con un singolo colpo che squarcia il suo addome.

NoteModifica

  • Shaughan Campbell
    Spartacus3x09 0283

    Shaughan Campbell mentre aspetta di conoscere la sua sorte insieme a Tiberio

    oltre al ruolo di Danus è comparso principalmente come extra in varie parti per tutto l'arco della serie ma soprattutto si può notare come uno dei fedeli soldati romani di Tiberio in Spartacus: La Guerra dei Dannati dove viene ucciso ancora da Gannicus nell'episodio "Morti e Morituri" durante i Giochi funebri per Crisso.
  • Shaughan Campbell come stuntman ha già lavorato in precedenza con i produttori della serie in Hercules, Young Hercules, Xena: Principessa Guerriera e Cleopatra 2525, oppure ha condiviso il cast con molti colleghi nella trilogia de Il Signore degli Anelli e due parti de Lo Hobbit. In seguito è presente nel film 30 Giorni di Buio in compagnia di Manu Bennett, Joel Tobeck, Peter Feeney, Jared Turner, Kelson Henderson, John Rawls, Andrew Stehlin, Jacob Tomuri e Matt Gillanders, poi in quello d'azione dal titolo Mechanic: Resurrection con Thomas Kiwi, Andrew Stehlin, Alex Kuzelicki, Allan Poppleton e Raicho Vasilev. Infine lo ritroviamo in Underworld - La Ribellione dei Lycans con Kevin Grevioux, Jason Hood, Craig Parker, Tania Nolan, Mark Mitchinson, Tim Raby e Jared Turner, ed in 6 Days sempre insieme a Jared Turner, Glen Levy, Colin Moy e Andrew Grainger.
  • L'arma usata da Danus si tratta della spada chiamata "falcata" e fu probabilmente introdotta nella penisola iberica dai greci, si diffuse nella popolazione celtica dei Celtiberi situati nella odierna Spagna centro-settentrionale.
  • Il nome Danus può avere molteplici interpretazioni, quella più letterale potrebbe collegare il termine al popolo germanico dei Dani situato nelle zone scandinave della Svezia meridionale ad indicare la provenienza del personaggio dall'odierno territorio del regno di Danimarca, oppure una seconda e più probabile identificazione nel personaggio mitologico Danao, a sua volta nipote del Dio fluviale Nilo o nella versione latinizzata di Nileus a richiamare il compagno mercenario omonimo.

ApparizioniModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale