FANDOM


Byzo
Spartacus1x01 0532.jpg
Ultima apparizione Il Serpente Rosso
Relazioni Drenis (Compagno)
Spartacus (Compagno)
Stato Deceduto
Attore John Rawls

Byzo è un guerriero Trace che combatte insieme a Spartacus contro i Geti nell'esercito ausiliario romano comandato da Claudio Glabro, è apparso esclusivamente in Spartacus: Sangue e Sabbia.

Apparenza FisicaModifica

Spartacus1x01 0506.jpg

Byzo si mostra come un uomo alto e abbastanza magro, il suo viso è di forma ovale con gli occhi grandi ed incavati, sotto di essi degli zigomi alti ed una barba folta che aumenta specialmente sopra la bocca e sul mento a creare un pizzetto pronunciato, porta i capelli lunghi come tutti quelli della sua popolazione, sopra le orecchie spuntano due treccine ed una divisa sopra la testa completamente di colore castano chiaro.

Quando scende in battaglia è attrezzato con la solita armatura in dotazione a tutti i soldati ed anche lui come Drenis porta l'elmo sopra la testa non ricoprendo interamente il viso anche se rispetto al compagno i lati sono alquanto più corti.

PersonalitàModifica

Sbs101 0437.jpg

Byzo sul campo di battaglia

Byzo rispetto a Spartacus e soprattutto Drenis è una persona molto accondiscendente e preferisce non opporsi a qualsiasi tipo di ribellione per poter conservare e sopravvivere più a lungo possibile, a causa di questo fatto entra in conflitto con Drenis in molte occasioni anche se come tutti prova disgusto verso i Geti, loro nemici naturali.

Spartacus1x01 0826.jpg

Byzo offende ancora Spartacus per aver segnato la loro sorte

Successivamente mostra avversione anche verso Spartacus quando quest'ultimo si rifiuta di obbedire a Glabro per marciare verso ovest contro i persiani di Mitridate lasciando i propri villaggi incustoditi dall'attacco imminente dei Geti ed alla susseguente diserzione, a fronte dell'accaduto Byzo maledirà Spartacus mentre si trova seduto accanto a lui sulla nave in cui tutti i traci sono incatenati durante il viaggio nel  Mediterraneo con destinazione Capua.

Abilità nel CombattimentoModifica

Le sequenze in cui si nota Byzo combattere sono di pochi secondi ma nonostante tutto compresa la sua indole remissiva affronta i Geti in battaglia con valore risultando vincitore insieme ai suoi compagni.

Sangue e SabbiaModifica

Byzo è uno dei traci che compare durante la riunione di tutti i capi tribù con Glabro per discutere sull'entrata in guerra contro Mitridate essendo la Tracia provincia romana, Byzo è uno di quelli che fa parte degli oppositori di tale richiesta ma questo gruppo non viene ascoltato e Spartacus prende la parola suggerendo al Legato la proposta di combattere contro i Geti, loro nemici ed alleati di Mitridate ma rifiutando lo scontro verso i persiani.

Spartacus1x01 0286.jpg

I traci entrano in guerra contro i Geti e Byzo combatte con valore uccidendo molti nemici conseguendo una iniziale vittoria. La sera stessa Drenis ed alcuni compagni cominciano a lamentarsi del trattamento riservato dai romani attraverso la scarsa qualità del cibo e l'esiguo bottino di guerra ricevuto e Byzo entra in contrasto con lui volendo rispettare i patti per non provocare conseguenze spiacevoli, la disputa poi si sposta successivamente tra Drenis e Spartacus fino a che non vengono alle mani.

Spartacus1x01 0567.jpg

Byzo maledice Spartacus per il suo gesto di insubordinazione

La mattina seguente Glabro raggiunge il gruppo ordinando loro di prepararsi a marciare verso ovest contro l'esercito di Mitridate ma Spartacus si rifiuta di obbedire, Byzo ancora una volta consiglia il compagno di non creare problemi ma quando Spartacus afferra le briglie del cavallo di Glabro facendolo cadere, si scatena involontariamente una battaglia dove i traci uccidono tutti i romani a parte il Legato, uno di loro a cavallo riesce a fuggire ma Spartacus per non rischiare l'arrivo di rinforzi afferra la lancia di Byzo e con un lancio preciso uccide anche quest'ultimo dopodiché tutti i traci ritornano ai loro villaggi non esimendosi a maledire Spartacus per la sua azione.

A causa della loro diserzioni i traci vengono tutti catturati e quando Spartacus riprende i sensi mentre è incatenato nella stiva di una nave che viaggia nel Mediterraneo in direzione Capua, Byzo si trova seduto accanto a lui e lo insulta ancora una volta dell'accaduto precedente ed alla sorte a cui li ha condannati.

Spartacus1x01 1054.jpg

Giunti finalmente sulla terra ferma tutti i prigionieri traci vengono trasportati alla villa dove si svolgono le celebrazioni per il Senatore Albinio e posti in ginocchio in mezzo alla stanza e presentati da Glabro come condannati a morte nell'arena per diserzione, Byzo al pari dei suoi compagni si guarda in torno disgustato dal comportamento lascivo dei romani verso le loro schiave riferendosi a bassa voce di non aver mai visto una cosa del genere e Drenis vicino a lui risponde dicendo che comunque sia sarà l'ultima volta che le vedrà.

Spartacus1x01 1116.jpg

Il corpo di Byzo insieme ai resti degli altri prigionieri traci

Il giorno successivo durante i giochi nell'arena, Byzo viene mandato prima di Drenis e Spartacus contro Arcadio per la sua esecuzione, il suo combattimento e la sua morte non vengono mostrati ma il suo cadavere compare più tardi insieme ai corpi degli altri traci senza vita e le loro parti del corpo recise durante gli incontri iniziali.

ApparizioniModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale