FANDOM


Appius
SpartacusGx01 0339
Ultima apparizione Peccati del Passato
Relazioni Tullio (Padrone)
Stato Attivo
Attore Des Wallace

Appius è un mercante di schiavi sotto il comando di Tullio ed è apparso esclusivamente in Spartacus: Gli Dei dell'Arena.

Apparenza FisicaModifica

Appius appare completamente calvo però con una barba folta e mal curata di colore castano chiaro, i denti davanti distanziati tra loro, gli occhi celesti ed il corpo sporco e polveroso, stessa cosa è per i vestiti, laceri, sporchi e di un colore verde muschio, brandisce un grande manganello ed una lunga frusta legata alla vita da una cintura.

Gli Dei dell'ArenaModifica

SpartacusGx01 0346

Appius gestisce gli schiavi per conto di Tullio con la facoltà di poter commerciare e vendere a suo piacimento, usa molto la violenza per spronarli a lavorare per costruire in tempo la Nuova Arena, finanziata proprio dal suo capo.

Compare per la prima volta quando Crisso sentendo Batiato parlare di combattimenti nell'arena insieme a Solonio per le vie di Capua si ribella e comincia a picchiare lo schiavo che si trovava accanto a lui, a questa scena Batiato decide di comprare lo schiavo per fare buona impressione su Tullio ed offre 50 denarii, Appius in maniera burbera risponde "ne vale a malapena
SpartacusGx01 0353
10, perché buttare una somma simile per uno stolido Gallo" allora Batiato dice che vede il fuoco nei suoi occhi e vuole provarlo nell'arena quindi chiede in prestito a Solonio 20 denarii così che 5 possano essere trattenuti da Appius come mancia e lui accetta volentieri.

Fatto lo scambio Appius conclude dicendo "non fai un grande affare, questa bestia selvaggia non sarà mai un gladiatore" ma Batiato non sembra essere d'accordo con lui.

NoteModifica

  • Il collaboratore di Appius che trattiene
    SpartacusGx01 0344

    Steve McQuillan accanto a Crisso

    Crisso nella parte sinistra della foto si tratta del coordinatore degli stunt Steve McQuillan dove è comparso come vediamo sia in Spartacus: Gli Dei dell'Arena che in Spartacus: Sangue e Sabbia ed accreditato con il nome di "Steve McQuilian", da ricordare che anche la moglie Shelley McQuillan è comparsa nella serie come personaggio secondario nella parte di una ribelle in Spartacus: La Guerra dei Dannati.

ApparizioniModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale