FANDOM


Ambiorix
Amb
Ultima apparizione Libertà Amara
Relazioni Tito Lentulus Batiato (Padrone)
Quinto Lentulus Batiato (Padrone)
Ulpius (Maestro)
Enomao (Maestro)
Stato Deceduto
Attore James Cook

Ambiorix è un gladiatore della Casa di Batiato apparso esclusivamente in Spartacus: Gli Dei dell'Arena.

Apparenza FisicaModifica

SpartacusGx06 1184

Ambiorix nella sua armatura

Ambiorix è di bassa statura ma con una muscolatura equilibrata come ogni gladiatore, è caratterizzato da una faccia ovale ed i capelli corti nella prima parte della serie e quasi rasati nella parte finale con un colore che va dal castano al rosso.

Mentre si trova nell'arena indossa un elmo che ricopre completamente il suo volto ed una visiera sbarrata situata sulla bocca.

Abilità nel CombattimentoModifica

Ambspar

Ambiorix combatte nello stile dell'Oplomaco dotato di lancia ed un piccolo scudo rotondo, in alcune sessioni di allenamento si può notare anche impugnando la spada.

Si dimostra un combattente molto abile anche se non al livello degli altri Oplomaco, Auctus e Barca ma riesce proprio grazie alla lancia a sopperire alla sua minore statura contro un avversario come molto superiore in altezza come Dagan, oltretutto si guadagna la posizione finale nel primus dei Giochi della Nuova Arena.

Gli Dei dell'ArenaModifica

Ambiorix compare principalmente come personaggio secondario nelle scene di allenamento oppure mentre i gladiatori stanno mangiando.

Ambiorix viene citato per la prima volta quando viene salutato da Tito dopo il suo ritorno al ludus dalla Sicilia per ristabilirsi dalla sua precaria salute.

SpartacusGx05 0331

Ambiorix contro Dagan

Guadagna una posizione più importante nell'ultima fase della serie quando partecipa al torneo istituito da Tito per decretare il nuovo Campione della Casa di Batiato, in questo contesto si trova opposto a Dagan e grazie al suo stile di combattimento riesce anche contro un avversario di maggiore corporatura come il siriano a mantenere lo scontro in maniera equilibrata, nel momento in cui Ambiorix reagisce all'attacco di Dagan il finale della sfida non viene mostrata.

Gota006 0579

Ambiorix compare di nuovo tra i gladiatori che onorano la memoria di Tito durante il rito funebre ed inoltre è uno degli uomini di Batiato che mura Tullio nelle fondamenta della Nuova Arena lasciando al suo padrone l'ultimo atto della meritata vendetta.

SpartacusGx06 1186

Ambiorix viene ucciso da Caburus durante i Giochi della Nuova Arena

Il giorno stesso si guadagna il diritto di far parte alla squadra di Batiato nel primus dei Giochi finali della Nuova Arena senza però comparire nei combattimenti iniziali, sceso successivamente nell'arena cercherà con la sua lancia di aggredire Caburus ma il Campione della Casa di Solonio senza battere ciglio lo colpisce per ben due volte sul suo collo con la spada uccidendolo.

Il corpo senza vita di Ambiorix compare di nuovo per l'ultima volta quando Gannicus sfila un pugnale dalla sua armatura e lo conficca nel ginocchio sinistro di Caburus mentre lo sta spingendo di forza con lo scudo.

NoteModifica

  • Il nome di Ambiorix è un chiaro riferimento ad Ambiorige, Principe degli Eburoni che insieme a Catuvolco nel 53 a.C. si oppose a Giulio Cesare nella sua conquista della Gallia Belgica, riusci a mettere in seria difficoltà le legioni romane di Quinto Titurio Sabino e Lucio Aurunculeio Cotta fino a che i romani sottomisero le tribù belgiche ed Ambiorige con i suoi uomini attraversarono il Reno e fecero perdere le loro tracce.
  • Nel combattimento finale Ambiorix viene interpretato dallo stunt Tyrone Bell.
  • Ambiorix è il primo gladiatore della Casa di Batiato ad essere ucciso nel combattimento finale dei Giochi della Nuova Arena.

ApparizioniModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale